Giornata Mondiale per la prevenzione della cecità

Comunichiamo che in occasione della Giornata Mondiale della Vista (GMV), che si svolgerà in  domenica 17 ottobre 2010,  la nostra associazione sarà presente con dei suoi rappresentanti all’Abbadia di Fiastra per distribuire gratuitamente materiale informativo relativo alla prevenzione della cecità. L’associazione, in collaborazione con l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità, infatti organizza per il 17 ottobre 2010 in tutto il territorio nazionale dei punti informativi per fornire notizie sulle principali cause della cecità e dell’ipovisione al fine di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della prevenzione. Quest’anno la GMV è dedicata particolarmente ai bambini, ai quali verrà donato un nostro aquilone, ed è per questa ragione che abbiamo individuato lo spazio dell’Abbadia di Fiastra come  luogo di svolgimento ideale dell’iniziativa.

I nostri soci diventano tester per un importante progetto di audiodescrizione

Si sono svolti, in collaborazione con l’Università di Macerata e in particolare il gruppo di ricerca sull’audio descrizione gestito e coordinato dalla Prof.ssa Elena Di Giovanni, dei test finalizzati alla valutazione degli elementi da inserire nelle audio descrizioni per non vedenti di film e altri testi audiovisivi. I test prevedevano, da parte dei soci dell’UICI, la fruizione di due brevi estratti dallo stesso film, accompagnati da audio descrizione. Di seguito, è stato somministrato in forma orale un breve questionario, volto a valutare la loro percezione dell’audio descrizione, il loro gradimento e ogni loro altro commento. I test effettuati si inseriscono sulla scia di un importante progetto europeo, Digital Television for All, di cui la Prof.ssa Di Giovanni e l’Università di … Leggi tutto

Una giornata con l’amico cavallo

Il giorno 4 settembre 2010 si è tenuta a Pollenza, presso il maneggio “Cavallo a dondolo” una giornata di riabilitazione equestre per ragazzi e bambini ipovedenti e non vedenti, organizzata dall’Unione Ciechi di Macerata. L’intento della giornata era quello di avvicinare i ragazzi all’esperienza della TMC ed aiutarli a superare i proprio limiti ed eventuali paure, approfittando dell’occasione anche per stimolare la socializzazione sia dei bambini/ragazzi tra di loro, sia delle loro famiglie, condividendo vissuti e scambiandosi pareri e consigli. L’Associazione cavallo a dondolo è una ONLUSS nata otto anni fa (2002) con l’intento di promuovere riabilitazione equestre con tutti i tipi di disabilità, lezioni di equitazione per persone normodotate, trekking a cavallo. La ragione per cui i volontari del … Leggi tutto

La Biblioteca Comunale di Recanati, insieme al libro parlato Lions

Si informa che da oggi è attivo presso la Biblioteca Comunale di Recanati il servizio Libro Parlato Lions, attraverso cui gli utenti che non sono in grado di leggere autonomamente per cause di DSA o disabilità visiva potranno avere in prestito gratuitamente dalla struttura comunale libri registrati, più comunemente chiamati audiolibri. Dopo la stipula della convenzione (avvenuta in data 30/04/2010) per il Progetto “Libro Parlato: audiolibri sul web per disabili visivi e dislessici rete biblioteche statali” tra il Comune di Recanati, l’Associazione Amici del libro parlato per i ciechi d’Italia “Robert Hollman” del Lions Club di Verbania (Presidente Dott. Sergio Monanara) e l’intermediazione del Lions Club di Recanati (Presidente Dott. Giamberto Sampaolo) in collaborazione con il Lions Club di Loreto … Leggi tutto

Cena al buio a Macerata – 21/10/2010

Visto il grande successo delle passate esperienze, l’UIC di Macerata organizza un’altra cena al buio presso l’Agriturismo Moretti di Macerata. Luogo Agriturismo Moretti Fonte San Giuliano 29 – 62100 Macerata Visualizza la mappa Inizio della cena ore 20:30 Quota di partecipazione 30,00 € a persona Info e prenotazioni Chiamare Jenny al numero 3338919664 Ma cos’è la cena al buio? è una cena normale, come tutte le altre, con la sola differenza che la sala è completamente buia e tutti i camerieri sono non vedenti. Le persone che vi partecipano entrano in sala senza mai aver visto la dislocazione dei posti, trovandosi così a dover mangiare e …relazionarsi in un contesto completamente sconosciuto, ma al tempo stesso molto interessante e ricco … Leggi tutto

Spiacevoli episodi negli uffici Contram

Spett.le Contram Mobilità, in qualità di presidente provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi Ipovedenti desidero porre alla Vs attenzione uno spiacevole avvenimento verificatosi presso alcuni uffici delle ditte appartenenti al Vs Società di trasporto nei confronti dei nostri soci ipovedenti e non vedenti che possiedono i requisiti per poter accedere ai benefici previsti dalla legge L. R. 15/98 art. 24, comma 1, lett. e) e delibera dellla giunta della Regione Marche n. 1155 del 19/07/2010. La legge prevede chiaramente e senza equivoco la possibilità di fruire contemporaneamente sia di un abbonamento a tariffa ridotta per un percorso urbano e extraurabano sia di un carnet di 10 biglietti mensili (alle stesse condizioni di tariffa ridotta) che esulano dalla “tratta prescelta” dall’utente nella … Leggi tutto